[pt_view id="01d3962pvl"]
Località45011 Adria (RO)
SedePiazza Bocchi, 1
Tel / fax0426 21675
emailprolocoadria@gmail.com
prolocoadria@legalmail.it
internet www.prolocoadria.it
PresidenteGuerra Letizia

Città dalle antichissime e nobili origini, che diede il nome al Mare Adriatico, è la prima mappa d’un viaggio nel Parco Regionale Veneto del Delta del Po. La visita di Adria offre infatti un’indimenticabile itinerario fra archeologia, storia, arte, cultura, tradizioni e gastronomia. Ricche testimonianze della cultura antica di Adria, raccolte nella straordinaria esposizione del Museo Archeologico Nazionale, riflettono bene l’assetto multietnico dell’emporio adriese nella storia. Il centro storico si snoda lungo Corso Vittorio Emanuele II, la storica Contrà Maggiore o Strada Grande, da sempre per gli adriesi un salotto e un serale punto di ritrovo.Dappertutto, nelle vie, nelle piazze, nei signorili palazzi, nell’atmosfera che circola per i vicoli lunghi e stretti, nella vera da pozzo su larghi mattoni squadrati e in uno scorcio del Canalbianco, si respira un’antica impronta di venezianità. Una passeggiata ad Adria offre al visitatore anche il piacere di apprezzare i luoghi di culto e di preghiera (dalla Cattedrale alla Basilica della Tomba e alla chiesa di S. Andrea) e la radicata vocazione musicale testimoniata oggi dal Conservatorio di Musica “A. Buzzolla”, ospitato nella bella Villa Mecenati, dall’importante Teatro Comunale affacciato sul Canalbianco, dal Teatro Ferrini e dal Cinema-Teatro Politeama. Per chi ama la tavola, Adria offre prodotti di pregio quali l’aglio, la dolce “patata americana”, la fragrante ciabatta polesana, la “bondola” (saporito insaccato), la “bissòla” (dolce tipico dell’Epifania), l’“esse” adriese (ciambella pasquale).